La storia di Consulenti del lavoro Roma Studio Daniele La Rocca

Studio Daniele La Rocca: i migliori professionisti al servizio del cliente

Servizi

L’attività de La Rocca Web di Roma è iniziata nel 2000 grazie all’impegno di Daniele La Rocca, consulente esperto e coordinatore del comitato scientifico del Centro Studi Inaz. Mission dello studio di consulenza del lavoro è quella di saper servire il cliente con capacità ed esperienza, offrendo il miglior servizio. Lo studio ha saputo adeguarsi nel tempo alle innovazioni richieste dal mondo del lavoro e oggi è costituito da un team altamente professionale di consulenti ed esperti che, grazie all’impegno e al continuo aggiornamento, hanno la capacità di confrontarsi giornalmente con il mondo del lavoro. L’attività riguarda l’intero territorio nazionale, grazie alla presenza di ben due sedi operative: Roma e Trappeto (Palermo).

I servizi erogati riguardano il supporto alla gestione delle risorse umane e dell’amministrazione del personale. Il team di professionisti si occupa di: gestione dei rapporti di lavoro e delle collaborazioni, rapporti con gli enti previdenziali e l’amministrazione finanziaria, inquadramenti e re-inquadramenti, revisione del ciclo elaborativo, sgravi ed agevolazioni contributive, relazioni industriali, assistenza in sede di conciliazione, contenzioso previdenziale e tributario e perizie di parte. Per quanto riguarda la gestione amministrativa del personale, lo studio offre consulenza su: analisi dei costi del personale, budget del personale, pianificazione, contabilizzazione dei costi del personale.

Oltre alle attività sopra elencate, lo studio si occupa della stesura di contratti collettivi (primo e secondo livello) e del regolamento di un fondo pensioni, grazie all’esperienza dei consulenti nell’ambito del diritto sindacale e delle relazioni industriali. Inoltre lo studio ha supportato importanti aziende nell’utilizzo dei vari ammortizzatori sociali (CIG, CIGS, contratti di solidarietà), sia in fase di pianificazione che di utilizzo dello strumento. E' cura dei professionisti adoperare tutte le procedure telematiche necessarie di trasmissione dati verso il sistema della Comunicazioni Obbligatorie (collocamento), Agenzia delle Entrate, Inps, Inail e altri enti di previdenza e assistenza, compresi i fondi di previdenza complementare e i fondi sanitari.